Renato Solmi

Renato Solmi (1927-2015) ha studiato a Milano, dove si è laureato in Storia greca con una tesi su Platone in Sicilia. Dopo avere trascorso un anno a Napoli presso l’Istituto italiano per gli studi storici di Benedetto Croce, ha lavorato dal 1951 al 1963 nella redazione della casa editrice Einaudi. A metà degli anni ’50 ha passato un periodo di studio a Francoforte per seguire i corsi e l’insegnamento di Theodor W. Adorno, da lui per primo introdotto e tradotto in Italia. Dopo l’allontanamento dall’Einaudi, ha insegnato per circa trent’anni Storia e filosofia nei licei di Torino e di Aosta. Si è impegnato, sul piano teorico e della militanza attiva, nei movimenti nonviolenti e pacifisti torinesi e nazionali. Come questo libro documenta, ha collaborato a numerosi periodici culturali e politici («Il pensiero critico», «Paideia», «Lo Spettatore italiano», «Il Mulino», «Notiziario Einaudi», «Nuovi Argomenti», «Passato e presente», «Quaderni rossi», «Quaderni piacentini», «il manifesto», «L’Indice dei libri del mese» e altri). Fra le sue traduzioni – oltre a quelle di Adorno, Benjamin, Brecht (L’abicì della guerra, Einaudi, Torino 1975) e Marcuse (Il «romanzo dell’artista» nella letteratura tedesca, ivi, 1985), che sono in realtà edizioni di riferimento – si segnalano: György Lukács, Il significato attuale del realismo critico (ivi, 1957) e Il giovane Hegel e i problemi della società capitalistica (ivi, 1960); Günther Anders, Essere o non essere (ivi, 1961) e La coscienza al bando (ivi 1962); Max Horkheimer e Th.W. Adorno, Dialettica dell’illuminismo (ivi 1966 e 1980); Seymour Melman, Capitalismo militare (ivi, 1972); Paul A. Baran, Saggi marxisti (ivi, 1976); Leo Spitzer, Lettere di prigionieri di guerra italiani 1915-1918 (Boringhieri, Torino 1976).

http://www.quodlibet.it/catalogo.php?A=Solmi+Renato

Informazioni su apoforeti

Unione Associazioni Culturali
Questa voce è stata pubblicata in anni 60 e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.