Fuga dall’Italia

Ognuno è andato per la sua strada e si è imbattuto in una crisi che ha messo in luce i difetti del territorio. Tettamanti li elenca: «Primo, prodotti maturi, cioè facilmente replicabili dalla concorrenza cinese. Secondo, mancanza d’innovazione. Terzo, imprenditori con scarse capacità manageriali. Quarto, calo della professionalità dei lavoratori per colpa del precariato».(1)

1) http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/05/11/da-girmi-bialetti-la-fuga-dei-marchi.html

GIRa e MIscela  http://it.wikipedia.org/wiki/Girmi

Informazioni su apoforeti

Unione Associazioni Culturali
Questa voce è stata pubblicata in economia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fuga dall’Italia

  1. apoforeti ha detto:

    Multinazionali e cinesi si spartiscono i marchi di famiglia: http://finanzaemercati.org/2014/12/25/i-cinesi-si-comprano-lolio-sagra/
    La transazione prevede che il colosso di base a Shanghai, con un giro d’affari di 17,3 miliardi di dollari nel settore alimentare, subentri nel controllo della Salov agli storici azionisti della famiglia Fontana che, mantenendo quote di minoranza, si dichiara ”decisa a rinnovare il proprio impegno per lo sviluppo dell’azienda, accompagnandola anche in questa fase di ulteriore crescita internazionale”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.