I documentari di Cecilia Mangini

Ignoti alla città (Italia/1958, 11′), Firenze di Pratolini (Italia/1959, 17′), Stendalì (suonano ancora) (Italia/1960, 11′), La canta delle marane (Italia/1962, 11′), Tommaso (Italia/1965, 11′), La briglia sul collo (Italia/1972, 15′)

Cecilia Mangini dimostra da subito, coi suoi primi documentari, la forza di una visione d’autore, impreziosita dal contributo di Pier Paolo Pasolini, che partecipa alla stesura di Ignoti alla città, La canta delle marane e Stendalì. I primi due lavori citati osservano i ragazzi di borgata che vivono il disprezzo per le istituzioni come strumento di autodifesa, e trovano nella marginalità l’unico rifugio da un mondo che li rifiuta. Stendalì è invece una documentazione unica dell’antichissimo pianto funebre in lingua grika del Salento. Anche i protagonisti di Tommaso e La briglia sul collo sono espressione di una gioventù che rischia di essere sopraffatta da un presente miope e corrotto: il primo sogna la moto veloce in una Brindisi dominata dal moloch del petrolchimico; il secondo è un bambino che oggi qualcuno potrebbe mal definire ‘disfunzionale’. Ma è lui ad essere sbagliato o sono invece le istituzioni a non avere gli strumenti per formare dei cittadini liberi? Di tenore diverso Firenze di Pratolini, che abbandona le urgenze sociali per contemplare la città degli artigiani, dei renaioli e delle osterie. (am)

Al termine incontro con la regista

Proiezioni:

Mercoledì 29 gennaio 2014

Cinema Lumière – Sala Officinema/Mastroianni
18.00
L’evento è parte di: I mercoledì del documentario

Tariffe:

Interi € 6,00

Riduzioni
Tessera Cineclub, Amici e Sostenitori Cineteca € 4,50
AGIS (escluso sabato e festivi) € 5,00
Studenti e Carta Giovani (escluso sabato e festivi), Over 60 (escluso sabato e festivi) € 4,00

Tessere, riduzioni e convenzioni

Dettagli sul luogo:

Piazzetta Pier Paolo Pasolini (ingresso via Azzo Gardino 65)

Numero posti: 174
Aria Condizionata
Accesso e servizi per disabili
Tel. 051 2195311

Informazioni su apoforeti

Unione Associazioni Culturali
Questa voce è stata pubblicata in 1962 e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.