Tensioni internazionali

Se si chiede a qualcuno cosa ricorda degli anni ’60, probabilmente tenderà a rimuovere i brutti ricordi, ma se quelli erano gli anni di “mettete dei fiori nei vostri cannoni” è perché non mancavano motivi di tensione: il 13 agosto 1961, in una notte, viene eretto il muro di Berlino (sarà smantellato nel 1989); muore in un misterioso incidente aereo il segretario dell’ONU Dag Hammarskjold, di ritorno da una missione in Africa dove la decolonizzazione avviene tra sanguinose guerre; la Russia invia missili a Cuba e c’è il tentativo di invasione (Baia dei porci) per rovesciare Castro.

Il tutto viene esorcizzato attraverso la rappresentazione spettacolare del conflitto:
gli anni dal 1962 al 1969 sono gli anni di Bond-Sean Connery, personaggio nato dalla penna di Ian Fleming.

La letteratura popolare è invasa da collane di spionaggio e di film di ogni genere che ripropongono vicende spionistiche, tra questi vale la pena di ricordare(per la qualita superiore alla media): Ipcress (1965), Funerale a Berlino (1966), Il cervello da un miliardo di dollari (1967) nei quali l’attore Michael Caine incarna la spia del Secret Intelligence Service, Harry Palmer, personaggio creato dalla fantasia di Len Deighton.

Informazioni su apoforeti

Unione Associazioni Culturali
Questa voce è stata pubblicata in spionaggio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.